Nella società in cui viviamo oggi, l'aspetto fisico è di vitale importanza. La motivazione che spinge la maggior parte di noi a dimagrire non proviene dalla sana iniziativa di smettere di mangiare alimenti poco genuini, ma dall'ossessione di perdere qualche taglia.

Il fattore estetico è purtroppo molto sopravvalutato oggi, ma alla fine ciò che conta è che il risultato porti a modificare le abitudini poco sane, a favore di quelle più salutari. In questa mini guida vi sveliamo qualche trucco per seguire un'alimentazione migliore senza rinunciare ai piaceri del buon cibo.

 

10 passi verso il peso forma

Se pensate di avere bisogno di un aiuto per regolare e variare la vostra alimentazione, sappiate che è semplice e possibile. Basta munirsi di buona volontà, pazienza e fiducia e vedrete che i risultati arriveranno presto. Di seguito troverete le dieci mosse fondamentali per un'alimentazione corretta:

  • Fare cinque pasti al giorno; è una buona regola e funziona così: se mancano le energie derivanti dal cibo, l'organismo tende ad attingere dalla massa magra e non da quella grassa. Il metabolismo rallenta e l'organismo, che si prepara a periodi di digiuno lunghi, impara ad accumulare tutto ciò che viene introdotto, facendo inesorabilmente ingrassare. Ovviamente non si tratta di 5 pasti completi, ma di norma è bene farne tre principali e due spuntini.
  • Bere molta acqua; l'acqua fa bene al corpo perché lo depura e lo disintossica. L'acqua ha anche delle proprietà drenanti ed è consigliabile berne due litri al giorno. Si può arricchire con del succo di limone, di arancia o pompelmo, aumentando anche il consumo di vitamina C e ricordate che bere acqua riempie la pancia, facendovi sentire sazi.
  • Ridurre il consumo di olio; esistono delle valide alternative in sostituzione dell'olio, ad esempio la salsa di soia. Anche se molti di voi non sono abituati, provate e scoprirete che è saporita e soprattutto innocua. Anche il limone è ottimo perché completamente senza calorie. Sperimentate anche salse a base di yogurt magri arricchite con gli odori, non ve ne pentirete.
  • Bandire gli alcolici dalla tavola; l'alcol è il principale colpevole della classica ciambella che contorna il girovita di molti di noi. Il consiglio è di provare a non mettere a tavola il vino durante i pasti, sarà dura ma funzionerà a sgonfiarsi.
  • Attenzione alla carne; prediligi le carni bianche, molto meno caloriche di quelle rosse, che hanno un alto contenuto di grassi. Il pesce va bene tutto, basta avere delle accortezze sul condimento che non deve contenere olio e non deve essere fritto.
  • Occhio alle porzioni; la pasta fa bene ed è un elemento fondamentale del regime alimentare di ognuno di noi. La cosa importante è regolare le porzioni, pesando la quantità con una bilancina, accompagnandola con contorni vegetali e frutta a volontà.
  • Attenzione ai condimenti; giocare sui condimenti aiuta e come! Bisogna evitare sughi pieni di grassi, magari utilizzando i pomodori freschi. Un cucchiaio di olio extravergine va bene ma a crudo, mi raccomando!
  • Stare alla larga dagli insaccati; tutti gli insaccati contengono grassi saturi che sono nocivi non solo per la linea, ma anche per le arterie. Evitate i salami e la pancetta che hanno un contenuto calorico altissimo. Scegliete alimenti più leggeri come il prosciutto crudo, la bresaola e il tacchino, prodotti con carne magra.
  • Si al calcio, no al formaggio; se si è amanti del latte e del formaggio, il consiglio è di passare a quelli scremati o parzialmente scremati. Le calorie diminuiranno mentre l'apporto di calcio resterà inalterato.
  • Mangiare frutta e cereali ad oltranza; le fibre sono grandi alleate della linea, in quanto aiutano a rallentare la digestione, dando un senso di sazietà. Sono importanti anche per l'intestino quindi mangiatene a volontà! Anche la frutta andrebbe mangiata molte volte al giorno, intera e senza condimenti. Se amate le spremute ricordatevi di non filtrarle altrimenti andrete a sprecare la polpa che è la parte più vitaminica del frutto!

Detto questo non ci resta che consigliarvi di associare la dieta all'esercizio fisico, fondamentale per tornare in forma in tempi record!

Torna indietro